Cicli Lucchini d’argento nella staffetta tricolore. Gaia Tormena sul podio in Coppa Italia, Cuaz e Contoz festeggiano a La Mont Blanc

Cicli Lucchini d’argento nella staffetta tricolore. Gaia Tormena sul podio in Coppa Italia, Cuaz e Contoz festeggiano a La Mont Blanc

Sul podio tricolore. Sabato il Cicli Lucchini ha conquistato la medaglia d’argento ai Campionati Italiani giovanili team realy. In Valle di Casies, gli Esordienti e gli Allievi della società aostana sono stati protagonisti di una grande gara. I cinque portacolori del Cicli Lucchini hanno lottato dal primo all’ultimo metro, chiudendo a 1’17” dal Melavì Focus Bike, neo campione italiano.

Per il Cicli Lucchini hanno corso in prima e seconda frazione Filippo e Remy Latella, seguiti da Gaia Tormena e Nicole Truc, con chiusura di Hervé Bionaz, tornato ad alti livelli dopo lo stop prolungato. I lombardi del Melavì, in gara con Stefano Carnini, Valentina Corvi, Sara Marenghi, Patrik Da Prada e Ivan Franzini, hanno concluso in 1h 06’22”; medaglia di bronzo agli altoatesini del St. Lorenzen con Simon Auer, Sophie Auer, Noemi Plankesteiner, Alexandra Hanni e Marcel Ellecosta, arrivati con un ritardo dai vincitori di 1’51”.

Oggi – domenica – sempre sugli impegnativi sentieri di Valle di Casies, si è corsa la terza e penultima prova di Coppa Italia. Una tappa che ha sorriso alla Valle d’Aosta, primo Comitato di giornata con un punteggio di 181 punti, davanti a Lombardia (165) e Piemonte (160). Grazie al punteggio odierno, i rossoneri sono balzati in testa alla classifica generale con 497 punti, a precedere Bolzano (492) e Lombardia (487).

Il Cicli Lucchini è salito sul podio con Gaia Tormena, l’Allieva secondo anno che ha corso con i colori della Valle d’Aosta 1 e che ha terminato a 39” dalla corregionale Sylvie Truc, in gara per il Piemonte. Terzo posto per Nefelly Mangiaterra (Marche; + 3’06”). Al maschile, dove si è imposto il ligure Diego Caviglia in 51’48”, 17° Filippo Latella a 4’14” e 27° Alberto Bor a 7’44”.

Nelle Esordienti primo anno, dove si è imposta la lombarda Viola Simonini in 30’01”, quinta posizione per Nicole Truc a 2’34” dalla vincitrice. Al maschile quinto Remy Latella a 1’50” dal piemontese Carlo Bonetto (42’16”), 18° Gabriel Borre (+6’33”) e 29° Stefano Gerbaz (+8’27”). Negli Allievi 1 (primo il valdostano Filippo Agostinacchio in 52’41”), decimo posto per Hervé Bionaz a 3’16” dalla vetta.

Domenica da incorniciare anche per il settore Amatori che ha partecipato alla granfondo La Mont Blanc di Courmayeur, una tappa alpina valida per il circuito Coppa Piemonte. Nella mediofondo secondo posto assoluto per Wladimir Cuaz (2h 34’14”), staccato di 2’37” da Davide Busuito della AS Ciclismo (2h 31’37”). Terzo posto per Tiziano Zonta della Swatt Club a 3’35”. Seguono: 87° Fabio Ferrod, 106° il fondista azzurro e ospite a Courmayeur Federico Pellegrino, 140° Andrea Carlotto, 163° Massimo Riva, 287° Marco Gamalero, 295° Nicoletta Pagliero, 339° Mario Pastoret, 343° Enrico Cuaz, 391° Stefano Farinet e 517° Mirco Marguerettaz.

Nella granfondo, vinta da Paolo Castelnovo in 3h 26’10”, 76° Matteo Thiebat e 115° Corrado Pasquali. Nel percorso corto terzo posto per Luca Contoz in 1h 26’53”, 26” di ritardo nei confronti di Simone Fresia (Team Marchisio), primo in 1h 26’28”. Secondo Alessandro Disanto (Team De Rosa Santini) a 5”. Per il Cicli Lucchini 16° Gennaro Ianniello, 19° Mauro Cuaz, 28° Ambra Corolla e 44° Paolo Lancini.