Cuaz – Bonin, doppietta Lucchini al trofeo Bechon. Giovanissimi quarti a Pila, Esordienti e Allievi pronti per gli Europei

Cuaz – Bonin, doppietta Lucchini al trofeo Bechon. Giovanissimi quarti a Pila, Esordienti e Allievi pronti per gli Europei

 

Tutti a Pila per due appuntamenti che hanno anticipato i Campionati Europei Giovanili di mountain bike di questa settimana. Ieri, domenica, la stazione turistica sopra Aosta ha ospitato la quinta prova del Grand Prix Giovanissimi di mountain bike e la quinta tappa del circuit du Grimpeur, riservata ai ciclisti amatori.

Lungo i 18 chilometri che collegano Gressan a Pila, dominio dei portacolori del Cicli Lucchini che si sono aggiudicati entrambe le classifiche. Wladimir Cuaz, reduce dal podio al Giro del Friuli, ha vinto ancora una volta il memorial Bechon, ritoccando di nuovo il record. Ha chiuso in 51’05”, abbassando di un solo secondo il precedente limite fatto registrare nel 2017; Cuaz ha preceduto Erik Rosaire e Stefano Prandi.

Charlotte Bonin ha invece vinto la prova femminile in 1h 01’37”, dopo aver recuperato Lisa De Cesare, leader del circuito costretta a ritirarsi per problemi meccanici. Secondo posto per Alessandra Plat.

Sui sentieri di Pila 150 Giovanissimi hanno invece partecipato alla quinta prova del circuito regionale, vinta sempre dall’Orange Bike Team con 870 punti. I bikers del Cicli Lucchini hanno chiuso al quarto posto con 370 punti, mentre in classifica generale gli aostani hanno ora 1321 punti che valgono la quarta piazza, alle spalle di Orange Bike Team, Lupi Valle d’Aosta e Velo Club Courmayeur.

A livello individuale, podio di Gaia Caffaro Rore nelle G5 femminile, terza alle spalle di Sofia Guichardaz e Miriana Bee; sesta Beatrice Viérin, mentre nei G6 maschile secondo posto di Enea Allegri alle spalle di Giuseppe Abbate e davanti a Giulio Peruzzo. Settimo Gilles Del Degan e ottavo Lorenzo D’Herin.

Nei G1 maschile settimo Cedric Berlier, nei G2 17° Simone De Luca e 18° Luca Molinaro, nei G3 quarto Mattia Gerbaz, sesto Christian Faita, ottavo Noé Allegri e 17° Sebastien Amadei, nei G4 sesto Fabien Borre, settimo Erik Henriod e 17° Edoardo De Luca, nei G5 16° Alessandro Fantone, nelle G6 quarta Emilie Bionaz.

Dopo alcuni problemi fisici, rientro alle gare per Nicole Pesse che ha partecipato al cross country di Villars-Sur-Ollon, gara di contorno alla Swiss Cup. La valdostana ha chiuso al sesto posto nella gara vinta da Vera Schmid.

Ora tutta l’attenzione del Cicli Lucchini è rivolta al grande appuntamento di casa. Esordienti e Allievi della società aostana parteciperanno infatti ai Campionati Europei Giovanili in programma a Pila dal 22 al 25 agosto. Tre giorni sui sentieri di casa, tre giorni in cui il Cicli Lucchini proverà a salire sul podio di categoria, sfidando altri 500 bikers.