Gabriel Borre sesto nella tappa di Coppa Italia

Acmediapress

Gabriel Borre sesto nella tappa di Coppa Italia


Tutti in sella, anche i Giovanissimi. È stato un fine settimana ricco di appuntamenti per il Cicli Lucchini Team che si è diviso in tre. Tre Esordienti e Allievi hanno partecipato alla Coppa Italia, gli altri hanno gareggiato a Cogne, mentre a Fénis si è svolta la prima tappa del Grand Prix Giovanissimi. 

In Val Casies (Bolzano) la Valle d’Aosta ha superato la Lombardia nella classifica generale di Coppa Italia. I rossoneri hanno vinto la tappa con 166 punti e ora comandano con 495 punti, contro i 483 della Lombardia e i 467 della Liguria. Gabriel Borre con il più che positivo sesto posto negli Esordienti 2 (2’08” il ritardo dal vincitore Carlo Bonetto) ha contributo al successo della rappresentativa valdostana. Nella squadra 2 hanno invece gareggiato tre Cicli Lucchini: Nicole Truc ha concluso undicesima nelle Esordienti 2 (vittoria a Valentina Corvi), Hervé Bionaz settimo negli Allievi 2, nella gara vinta da Filippo Agostinacchio e Andrea Carbone 24° negli Esordienti 2.

Sabato a Tsanté de Bouva di Fénis si è aperto il Grand Prix Giovanissimi di mountain bike. Tra i 170 concorrenti al via anche i mini biker del Cicli Lucchini, società che ha chiuso al quinto posto nella speciale classifica. Nei G1 terzo posto per Mathias Faita, mentre nei G5 secondo Fabien Borre, con Gaia Caffaro Rore seconda nelle G6. 

Domenica a Cogne si è invece disputata la GranParadisoBike, granfondo di mountain bike che è stata vinta da Simone Avondetto. Nella pedalata ecologica agonisti, il miglior tempo è stato realizzato dall’Allievo Giorgio Francisco che ha chiuso in 1h 05’53”, con Gilles Del Degan migliore del Cicli Lucchini con il crono di 1h 18’49”. Alle sue spalle Emilie Bionaz (1h 24’27”) e Stefano Gerbaz (1h 24’43”). Herik Del Degan e Sandro Chapellu hanno realizzato i migliori tempi nella Pedalata Ecologica NC: i due tecnici della società aostana hanno concluso in 1h 06’39” e in 1h 22’46”.