La stagione invernale di Liski parte da Sölden L’azienda brevetta ‘Jet’, il palo da slalom usato anche dal fuoriclasse Marcel Hirscher

Acmediapress

La stagione invernale di Liski parte da Sölden L’azienda brevetta ‘Jet’, il palo da slalom usato anche dal fuoriclasse Marcel Hirscher

I Giochi Olimpici di PyeongChang 2018 sono ormai un ricordo lontano, ora il focus si sposta sulla stagione 2018/2019, altrettanto importante perché caratterizzata dagli appuntamenti iridati: sci alpino (Åre), sci nordico (Seefeled), biathlon (Östersund), snowboard (Solitude/Park City).

L’azienda italiana Liski ancora una volta è pronta ad affrontare un inverno al servizio degli organizzatori, mettendo a disposizione attrezzature sportive per l’allestimento dei siti di gara e per garantire la sicurezza di atleti, spettatori e addetti ai lavori.

Dallo sci alpino alle discipline nordiche, passando per le acrobazie del big air ai poligoni del biathlon. Dove c’è neve, c’è Liski, costantemente alla ricerca di nuove tecnologie e di nuovi materiali plastici sempre più performanti e sicuri.

La stagione invernale di Liski partirà dall’Austria, in modo particolare da Sölden, da anni sede di apertura della Coppa del Mondo di sci alpino. Sabato 27 e domenica 28 ottobre la pista Rettenbach sarà allestita con materiali Liski. Così come diverse altre tappe del circuito femminile e maschile di sci alpino; in particolare Levi, Killington, Lake Louise, Beaver Creek, Alta Badia, Val Gardena, Semmering, Oslo, Zagabria, Flachau, Adelboden, St. Anton, Kronplatz, Garmisch, Åre, Crans-Montana, Sochi, Spindleruv Myln, Bansko, Kranjska Gora e le Finali di Coppa del Mondo a Soldeu che si svolgeranno dal 13 al 17 marzo 2019, oltre a varie gare di Coppa Europa e alle altre discipline come freestyle e snowboard, dove Liski è Fornitore Ufficiale FIS del circuito di Coppa del Mondo.

Inoltre moltissime attrezzature hanno già lasciato i magazzini Liski di Brembate (Bergamo) con destinazione Modena, dove i primi giorni di novembre si svolgerà la nuovissima tappa di Coppa del Mondo di big air. Acrobazie con lo snowboard e freeski che potranno essere ammirate all’interno della fiera Skipass, giunta alla venticinquesima edizione. Un impianto costruito nell’area expo che sarà messo in sicurezza da Liski.

Liski in questi mesi ha già raggiunto un grande traguardo con il nuovo palo da slalom chiamato Jet e utilizzato già dagli atleti di Italia, Austria, Croazia, Svezia, Spagna, Cina, Canada, Russia e dal fuoriclasse austriaco Marcel Hirscher. Il nuovo sistema Jet, ideato e brevettato da Liski, permette la rapida sostituzione del tubo rotto grazie allo sgancio rapido. Addio alle viti fissate sullo snodo, ora basta una leggera pressione e una lieve rotazione per avere pali sempre pronti all’uso.

Sicurezza da una parte, innovazione tecnologica dall’altra. Gli ingegneri di Liski non si fermano mai, neppure ora che la stagione invernale sta entrando nel vivo.

ABOUT LISKI

Liski è un’azienda italiana leader dalla fine degli anni ’70 nella fornitura di attrezzature sportive. Ha quattro linee di produzione: ‘Winter’ per protezione e allestimento piste da sci, ‘Ski Service’ per la riparazione di solette di sci e snowboard, ‘Motor Sport’ per la sicurezza sulle piste del Moto GP e ‘Summer’ per le attrezzature sui campi da gioco. Liski è stata Fornitore Ufficiale dei Giochi Olimpici di Torino 2006, Vancouver 2010, Sochi 2014 e PyeongChang 2018, ha fornito i Campionati Mondiali di calcio Russia 2018 e mette in sicurezza i circuiti di Moto GP tra i quali Barcellona, Valencia, Sepang e Phillip Island.