Formazione sci alpino: gli esami di Breuil-Cervinia sorridono a 38 candidati

Formazione sci alpino: gli esami di Breuil-Cervinia sorridono a 38 candidati

 

Dopo oltre 100 giorni di formazione in pista e in aula, si è concluso il 44° corso regionale di sci alpino. Gli aspiranti professionisti hanno chiuso il biennio 2017/2018 a Breuil-Cervinia, dove venerdì, sabato e domenica (27/29 aprile) hanno sostenuto gli ultimi esami. Una parte teorica in aula, una tecnica sugli sci e un’altra in pista relativa alla didattica applicata.

Sono 38 gli aspiranti maestri di sci che hanno terminato con esito positivo gli esami di Breuil-Cervinia. Non tutti potranno ancora iscriversi all’albo professionale; alcuni candidati infatti dovranno concludere la parte di teoria generale che si svolge in autunno ad Aosta. Solo in seguito potranno fare richiesta di iscrizione all’albo.

Ecco chi ha superato l’esame tecnico finale: Alessia Alario, Matteo Ballerini, Stefano Baruffaldi, Paolo Bonardo, Andrea Borgato, Chiara Borghi, Athos Casartelli, Luca Chiaravalli, Mattia Cornero, Lorenzo de Sanctis, Stefano Drigo, Enrico Ferla, Jean Claude Ferrod, Jacqueline Fiorano, Francesca Gaspard, Filippo Giordani, Sara Grange, Riccardo Grecchi, Edoardo Hensemberger, Federica Imperiale, Matteo Liore, Federico Martelli, Isabella Mazzacurati, Leonardo Mezzatesta, Martina Miceli, Claudia Nicastro, Laurent Péaquin, Debora Pedrini, Gregory Pession, Thomas Pession, Ilaria Pinelli, Carolina Quaranta, Jean-Michel Rigollet, Marcello Rizzi, Giordano Ronci, Malvina Maria Sommo, Samuele Tamone e Giovanni Zocco.

La Valle d’Aosta ancora una volta è stata scelta da atleti in attività che gareggiano ad alto livello. Pochi giorni fa ha concluso il percorso formativo dell’AVMS Giordano Ronci (Esercito), romano classe 1992 che in carriera ha già corso 91 gare di Coppa Europa e 21 di Coppa del Mondo. Discorso analogo per il finanziere lombardo Stefano Baruffaldi, anche lui maestro in Valle d’Aosta e anche lui tuttora in attività: 48 presenze in Coppa Europa e due start nel massimo circuito mondiale.