Lustrissy e Carrozza vincono le Finali del Giovanissimi

Acmediapress

Lustrissy e Carrozza vincono le Finali del Giovanissimi

Gli sciatori delle scuole sci valdostane sono stati ancora una volta grandi protagonisti alle Finali Nazionali del Gran Premio Giovanissimi (42a edizione), evento riservato ai Baby e Cuccioli che si è disputato sabato 24 e domenica 25 marzo. A Sestola (Modena), la prima delle due giornate ha regalato subito emozioni, grazie al successo di Anais Lustrissy e al podio di Sofia Fumagalli. Oggi, nella seconda e ultima giornata, vittoria di Thomas Carrozza e podio per Chérie Delphi Maquignaz (alpino) e per Hervé Martin (fondo).

CUCCIOLI – SCI ALPINO
Nel gigante Cuccioli 2, tracciato da Egidio Tintorri, la sciatrice della scuola sci Monte Bianco ha messo tutte in fila. Successo in 40”25, a precedere Semire Dauti della Camigliatello Silano (40”50) e un’altra valdostana, Sofia Fumagalli della Scuola Breuil al traguardo in 41”22. Top 50: 18a Giulia Ceresa (Gressoney) e 45a Ylenia Verney (Val di Rhemes). 

Nella gara maschile ha sfiorato il podio Samuel Bal della Monte Bianco, settimo in 40”58. A vincere è stato il piemontese Lorenzo Cuzzupè (Nazionale Pragelato) in 38”38, a precedere l’altoatesino David Castlunger (Dolomites Alta Badia) in 39”09 e l’emiliano Andrea Passino (Valcava) in 39”34. Top 50: 18° Leonardo Rosaschino (La Thuile), 23° Ludovico Rosaschino (La Thuile), 27° Patrick Cametti (Torgnon), 30° Pietro Leone Avanza (Champoluc), 36° Federico Subet (Pila) e 41° Matteo Marcoz (Pila).

Nel gigante delle 2008 (Cuccioli 1) tripletta del Piemonte con Amelia Grace Curto (Beaulard) prima in 43”31, a precedere Marta Mattio (Entracque) in 44”18 e Martina Mis (Sauze Project) in 44”25. Miglior valdostana Sophia Fragno (Pila), 25a in 47”71.

A conquistare il secondo successo valdostano è stato Thomas Carrozza (Cervino) che si è imposto in modo netto nel gigante Cuccioli 1, chiudendo in 41”20. Secondo il lombardo Simone Migliorati (Presolana) in 42”55 e terzo l’abruzzese Sebastiano Cirrincione (2000 Ovindoli) in 43”15. Bene anche Stefano Andreis (Pila), ottavo in 44”10. Top 50: 34° Edoardo Rossi (Monte Bianco), 49° Francesco Zamuner (Breuil) e 50° Jacopo Bal (Monte Bianco).

BABY – SCI ALPINO
Nelle Baby 1 è arrivato il quarto podio valdostano. A firmarlo è stata Cherie Delphi Maquignaz della scuola sci Cervino che ha concluso in 48”38, alle spalle della piemontese Ludovica Vottero (Sansicario) in 48”26 e davanti all’altra piemontese Benedetta Ranieri (Limone Piemonte) in 49”11. Top 50: 18a Alyssa Borroni (Monte Bianco) e 49a Blanche Quinson (Champoluc). 

Tra i maschietti ancora Piemonte protagonista con primo e terzo Niccolò Castri (Beaulard) in 47”10 e Giovanni Ceccarelli (Monti Della Luna) in 47”67. In mezzo l’altoatesino Simon Kaser (Schlern 3000) in 47”62. Niccolò Bisi della scuola sci Champoluc è stato il miglior valdostano: 23° in 50”88. Top 50: 30° Lorenzo Rossi (Monte Bianco) e 38° Filippo Francesco Adami (Cervino).

La gara Baby 2, tracciata da Marco Boselli sulla pista Beccadella, è stata vinta da Giada d’Antonio della scuola sci Camigliatello Silano con il tempo di 44”23. Mimosa Garrino (North West) è seconda e ha chiuso in 46”34, Lavinia Sambuco (Campocatino) terza, in 47”02. La migliore valdostana è stata la bulgara Alexandra Alexandro Kamenova (Pila) che ha concluso dodicesima in 48”16. Top 50: 37a Hélène Blanchet (Monte Bianco).

Il veneto Alessandro Valt (School Equipe) ha vinto di misura la gara maschile, fermando il cronometro sul 46”07. Ha preceduto Leonardo d’Inca (Selva) all’arrivo in 46”15 e Michele Vivalda (Equipe Limone) al traguardo in 46”52. Joseph Grivel della Monte Bianco è 17° e migliore dei valdostani con il crono di 48”77. Top 50: 20° Nicolas Fosson (Pila) e 23° Tommaso Paletti (Monte Bianco).

SCI FONDO
Sulla pista Piana Amorotti di Piane di Mocogno si è invece svolta la gara di fondo in tecnica classica. Al via anche alcuni portacolori della scuola sci Val di Rhemes. Nei Baby 1 maschile è arrivato il secondo posto di Hervé Martin che ha concluso in 8’15”50, dietro a Lukas De Monte (Forni di Sopra) in 8’05”05 e davanti a Jacopo Micheli (Val Dragone) in 10’41”50. 

Nelle Baby 1, in cui si è imposta Nicole Falanelli (7’37”40), 9a Chloe Serra e 11a Arlyn Sposito, mentre nelle Baby 2 (successo di Giulia Ronghail in 6’42”70), 8a Carol Gontel e 11a Nicole Martin. Nei Cuccioli 2 successo di Daniel Pedranzini (9’32”80), con nono posto per Thierry Ceriano in 12’44”20.