Pubblicati i bandi per le preselezioni di snowboard e sci alpino: scadenza 27 febbraio

Pubblicati i bandi per le preselezioni di snowboard e sci alpino: scadenza 27 febbraio

 

L’Associazione Valdostana Maestri Sci ha pubblicato i bandi di concorso per le preselezioni di snowboard e di sci alpino. Per quanto riguarda lo snowboard, il test tecnico attitudinale per accedere al 9° corso regionale di formazione è in programma il 26 e 27 marzo sulle piste di Crevacol. Le domande di ammissione dovranno pervenire agli uffici entro e non oltre martedì 27 febbraio alle ore 17.

La preselezione si svolgerà solo se alla data di scadenza saranno pervenute almeno 20 domande; i candidati dovranno prima affrontare due prove di sbarramento: uno slalom gigante a cronometro con attrezzatura hard o soft e in seguito un salto con grab obbligatorio. Solo chi avrà passato questa prima fase potrà accedere alle prove di selezione previste dal bando di concorso.

Per lo sci alpino, il test tecnico attitudinale per accedere al 45° corso regionale di formazione si svolgerà dal 27 al 29 marzo a Pila, solo se ci saranno almeno 50 domande correttamente depositate. Il termine ultimo fissato per la presentazione è sempre martedì 27 febbraio alle ore 17.

Anche in questo caso è previsto un gigante iniziale valido come sbarramento, poi solo gli ammessi parteciperanno alle due giornate restanti. La prima dedicata alla sciata in campo libero con la commissione d’esame, la seconda riservata agli archi (corto, medio, ampio) e alla sciata libera, tutte prove valutate.

 

EUROTEST

Intanto undici aspiranti maestri di sci hanno concluso con esito positivo l’Eurotest, prova di gigante che rientra tra i requisiti europei per conseguire il titolo professionale. Tutti gli altri futuri professionisti sono invece stati esentati perché già in possesso di punteggi FIS idonei. Ad Alleghe sono passati Jean Michel Rigollet e Federico Chatrian, mentre a Sansicario sono passati Matteo Doom, Martina Superti, Chiara Sanfilippo, Filippo Giordani, Laurent Péaquin, Jacopo Aglietta, Samuele Tamone, Gregory Pession e Stefano Drigo.

La prossima settimana riprendono i moduli di formazione. Gli aspiranti maestri di sci alpino saranno a Gressoney per la parte di freeride, escursioni di sci alpinismo su percorsi fuoripista e uscite con le racchette da neve.