fbpx

Castle’s Trail: 23 chilometri che uniscono tre comuni

Castle’s Trail: 23 chilometri che uniscono tre comuni

La stagione dei trail è dietro l’angolo. Sabato 16 marzo Verrès inaugurerà per la terza volta il Tour Trail della Valle d’Aosta, il circuito che ha riunito molte organizzazioni dislocate sul territorio regionale per promuovere questa disciplina sportiva e valorizzare i sentieri valdostani. La prima delle otto prove sarà ancora il Castle’s Trail, una gara giovane che fin dalla prima edizione ha fatto il pieno di iscritti. 

Percorso unico di 23 chilometri, un dislivello positivo di 1.530 metri adatto a tutti. Un bel modo di iniziare a correre e a gareggiare, rimanendo a quote piuttosto basse: si parte dai 391 metri di Verrès e non si va oltre i 970 metri del Belvedere. Un tracciato disegnato da Vittorio Varisellaz, Dennis Brunod, Federico Tadiello e dal Sindaco di Verrès, Alessandro Giovenzi. Un percorso studiato dai trailer per i trailer che toccherà anche i comuni di Challand-Saint-Victor e Montjovet.

Le iscrizioni sono aperte sul sito internet di Wedosport e chiuderanno il 15 marzo. Fino all’8 marzo quota di 20 euro, successivamente per partecipare alla 23 chilometri si pagherà 25 euro. Potranno gareggiare tutti gli atleti che avranno compiuto almeno 15 anni; l’organizzazione accetterà al massimo 400 concorrenti.

GRAN PARADISO E LICONY: VIA ALLE ISCRIZIONI 

Il Gran Paradiso Trail, in programma il 24 agosto, si presenta con alcune novità. La gara di 45 chilometri che si snoderà lungo i sentieri del Parco Nazionale del Gran Paradiso potrà essere corsa in modo individuale oppure a coppie. Una formula che piace e che è già stata introdotta lo scorso anno dal Licony Trail. Metà fatica a testa, poi il cambio all’altro componente. Una prova a staffetta divertente per trascorrere in modo diverso una giornata di fine estate. Confermata anche la 26 chilometri. Partenza e arrivo al campo sportivo di Dégioz. L’altra novità riguarda il partner tecnico: Raidlight del gruppo Rossignol sarà title sponsor della manifestazione. Le iscrizioni sono aperte da qualche giorno sul sito internet di Wedosport.

Il 18 febbraio toccherà invece al Licony Trail che cambia data e si colloca a inizio luglio. Dopo i rinvii dell’anno passato per la tanta neve ancora presente sui sentieri, lo storico evento valdostano si disputerà il 6 luglio. Ancora in via di definizione i percorsi, ma sono già certe le lunghezze: 70 chilometri per i più allenati, 25 per chi invece preferisce distanze più brevi. Anche quest’anno la gara lunga potrà essere percorsa a coppie: 35 chilometri a testa e cambio nel cuore di Morgex. Prevista la possibilità di dormire in palestra, con un contributo simbolico di 5 euro.