Grivola Trail: i sentieri sono accessibili, puliti e già tracciati. Appuntamento al 28 settembre

Acmediapress

Grivola Trail: i sentieri sono accessibili, puliti e già tracciati. Appuntamento al 28 settembre

Il Tor des Géants e tutte le sue gare sono ormai alle battute finali. Gli atleti di mezzo mondo intravedono il traguardo di Courmayeur e si stanno lasciando alle spalle i sentieri della Valle d’Aosta. Mentre ai piedi del Monte Bianco si prepara la grande festa finale, ad Aymavilles c’è un comitato organizzatore in fermento per il Grivola Trail, la prova che chiuderà il Tour Trail della Valle d’Aosta.

La seconda edizione della gara è in programma il 28 settembre, giorno in cui sono previste anche le premiazioni finale del circuito regionale, iniziato a marzo a Verrès. Abele Blanc, Luigi Pepellin, Lorenzo Longo e tutto lo staff, in questi giorni hanno già tracciato e pulito tutti i sentieri. Da Aymavilles (zona cimitero) in poi sono state posizionate le bandierine gialle, per consentire ai trailer di provare la gara e pregustarsi la sfida di fine mese.

Sono tre i percorsi previsti: la prova più lunga misurerà 35 chilometri, dieci in meno per la gara più corta, mentre chi vorrà passeggiare senza cronometro potrà scegliere la 5 chilometri che si snoderà nel cuore di Aymavilles. I sentieri della seconda edizione del Grivola Trail sono rimasti uguali, quello che cambierà è il senso di marcia. Subito dopo la partenza dunque, si punterà su Pointe de la Pierre e Ozein e non su Poignon e Pont d’Ael che rimarranno in fondo, negli ultimi chilometri della gara. Che per molti saranno anche gli ultimi della stagione.