CERVINO ULTRARACE
Giu 24

Nasce la Cervino Matterhorn Ultra Race: prima edizione luglio 2022

Una gara di trail tra l’Italia e la Svizzera, sui tecnici quanto spettacolari sentieri che si snodano intorno alla Gran Becca. Nasce la Cervino Matterhorn Ultra Race (CMUR), la prima edizione si svolgerà dal 15 al 17 luglio 2022.

L’idea porta la firma di Claudio Hérin, già organizzatore del QuarTrail des Alpages e del K+ Antey-Chamois (in programma domenica 27 giugno 2021), un sogno cullato da tempo che ora diventa realtà. La gara ripercorre parte del trekking del “Tour du Cervin”, meta irrinunciabile per gli escursionisti e per chi ama la montagna. Il cuore della manifestazione sarà Breuil-Cervinia, località turistica valdostana che ospiterà partenza e arrivo, mentre sono in via di definizione altri eventi inerenti il mondo del trail e del vertical.

Si percorrerà l’anello in senso orario, passando prima nelle vallate italiane e successivamente in quelle elvetiche. Serviranno testa, cuore, gambe e adeguata preparazione per affrontare i 168 chilometri (dislivello positivo di 13.130 metri) tra mulattiere, sentieri, tratti in mezzo alle rocce, vie ferrate e ghiacciai. L’altitudine media è di 2.400 metri, dovranno essere superati otto colli sopra i 2.800 metri di quota e, di questi, quattro oltre i 3.000 metri. La corsa toccherà anche il suggestivo centro di Zermatt, da lì l’ultima lunga salita verso il Plateau Rosà e il Teodulo da dove inizierà la discesa conclusiva verso il traguardo di Breuil-Cervinia. 

La manifestazione ha già ricevuto il patrocinio del Comune di Valtournenche ed è organizzata dal Csain della Valle d’Aosta e dalla Cervino Sport Events. Le iscrizioni alla prima edizione della Cervino Matterhorn Ultra Race apriranno il 6 dicembre 2021. Venerdì 15 luglio 2022 la partenza alle ore 10, sabato 16 è previsto l’arrivo dei vincitori, domenica gli ultimi arrivi e cerimonia di premiazione.

È già online il sito internet cervinomatterhornultrarace.it all’interno del quale sono disponibili programma, percorso e profilo altimetrico. Aperti anche i canali social Facebook e Instagram di Cervino Sport Events, costantemente aggiornati con tutte le iniziative promosse e organizzate dall’associazione sportiva. 

Claudio Hérin: «Sono nato e cresciuto nella Valtournenche, ho a cuore questa terra e più volte ho percorso i sentieri intorno al Cervino. Il progetto è nel cassetto da tempo, ora ho voluto tirarlo fuori e farlo diventare realtà. Ci tenevo a organizzare questo evento, ringrazio l’Amministrazione comunale di Valtournenche per il prezioso supporto di questi mesi. È una grande sfida, in una location fantastica che merita di avere una gara dall’alto contenuto tecnico, per trailer con grande esperienza».