K+ ANTEY-CHAMOIS
Giu 01

Salita a piedi, discesa in funivia: domenica 27 giugno l’esordio del K+ Antey-Chamois, gara individuale o a squadre

Dopo il QuarTrail des Alpages, chiuso con un bilancio positivo e numeri al di sopra delle aspettative, Csain Valle d’Aosta e Cervino Sport Events lavorano senza sosta per la seconda gara della stagione. Domenica 27 giugno è in programma la prima edizione del K+ Antey-Chamois, un vertical-trail tutto da scoprire per la sua formula particolare. 

Salita a piedi, discesa in funivia, una sorta di circuito da ripetere il maggior numero di volte, perché in questa occasione conterà prima tutto il dislivello percorso e – in caso di parità – il cronometro. La gara ha una durata di 8 ore, gli atleti percorreranno il ripido sentiero che parte dalla frazione di Nuarsaz (Buisson) fino al campo sportivo di Chamois. I concorrenti da lì scenderanno un brevissimo tratto a piedi, per salire sulla funivia che viaggerà di continuo e che li riporterà di nuovo l’inizio del sentiero. La partenza della gara avverrà dal centro sportivo di Antey-Saint-André, lancio di 3 chilometri in leggera salita, poi l’ingresso sull’anello tra Buisson e Chamois. 

La prova K+ Antey-Chamois si potrà correre individualmente oppure a squadra formate da tre concorrenti, che si daranno cambi continui una volta arrivati in vetta. La gara è intitolata a Loris Azzaro, giovane arbitro scomparso in un incidente stradale; oltre alle premiazioni tradizionali verrà messo in palio il trofeo dedicato a Loris, riservato alla prima squadra (femminile o maschile) della categoria Associazione Italiana Arbitri, Arma dei Carabinieri e Polizia di Stato, che hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa degli organizzatori diretti da Claudio Herin. 

La gara individuale è aperta a tutti i maggiorenni, mentre al K+ a squadre sono ammessi anche atleti con almeno 16 anni compiuti. Nel pomeriggio, nei dintorni di Chamois, verrà organizzato anche il K+ Kids, per giovani di almeno 12 anni. 

Il nuovo evento è a numero chiuso, le iscrizioni verranno stoppate al raggiungimento delle 100 squadre e dei 75 atleti che sceglieranno la formula individuale. Registrazione sul sito Wedosport, costo di 35 euro per gli individuali e di 90 per le squadre; partecipazione gratuita per il K+ Kids.